time machine vedere e sperimentare il tempo
CURATORI
SEZIONI
STANZE
METRI2
La mostra

Time machine

Time Machine.
Vedere e sperimentare il tempo

Immagini e manipolazione temporale hanno davvero avuto impatto sulla nostra percezione del tempo, del trascorso, dell’accaduto, del futuribile? La mostra Time Machine parte da queste domande e, attraverso l’evoluzione delle tecniche di manipolazione temporale, esplora il modo in cui l’uso delle immagini in movimento nel cinema e negli altri media abbiano trasformato il nostro modo di percepire il tempo negli ultimi 125 anni. La mostra prende forma partendo da due punti temporali fondamentali, posizionati entrambi nel 1895; si tratta della pubblicazione del racconto "The Time Machine: An Invention" di H.G Wells e della prima presentazione pubblica del Cinématographe dei Fratelli Lumière. Da qui il viaggio nel tempo si snoda fino ad arrivare all’intelligenza artificiale e al machine learning. L’esperienza è quella di un viaggio unico e di tanti ritmi.

Il percorso

Il viaggio nel tempo

La mostra

Mette il visitatore al centro del tempo

Il cinema

È visto come una "macchina del tempo" che registra e riproduce

Le immagini

Indossano le tecniche della manipolazione temporale

Il tempo

È manipolato dalle immagini e dalla loro forma

L'esposizione

Spazia tra accelerazione, ralenti, loop, fermo immagine e tanto altro

L'esperienza

È quella di un viaggio unico e di tanti ritmi

I curatori

I ricercatori del tempo

I due curatori principali e i due curatori associati sono tutti attivi sia nel campo della ricerca universitaria che in quello della curatela di mostre e della programmazione di eventi dedicati al cinema e all’immagine in movimento.

Michele Guerra

Michele Guerra

Ideatore di Time Machine, è professore ordinario all’Università di Parma e Assessore alla Cultura del Comune di Parma

Antonio Somaini

Antonio Somaini

Professore ordinario di teoria del cinema, dei media e della cultura visuale all’Université Sorbonne Nouvelle Paris

Eline Grignard

Eline Grignard

Curatrice e ricercatrice presso l’Université Sorbonne Nouvelle, Paris

Marie Rebecchi

Marie Rebecchi

Curatrice e ricercatrice presso l’Université Sorbonne Nouvelle, Paris

Time machine 12 gennaio - 3 maggio 2020
Dove

Vieni a trovarci

Indirizzo

Palazzo del Governatore
Piazza Garibaldi, 43121 Parma.

Orari

Lunedì
Chiuso

Martedì e Mercoledì
15:00 - 19:00

Da Giovedì a Domenica
10:00 - 19:00

Prezzi

Biglietti della mostra

Intero

8€

Ridotto

5€ (under 14, over 65, studenti universitari, gruppi minimo 10 persone, abbonati Cinema Edison)

Ridotto

4€ (gruppi scolastici)

Ingresso Gratuito

Bambini fino a 5 anni e aventi diritto legge 104/92

Contattaci

Scrivici un messaggio